Trofie all’imbarazzo

26 Ott

qualche giorno fa, a cena a casa di amici, ho assistito ad una scena tanto epica quanto ordinaria…
il padrone di casa, tra un forchettata di trofie al pesto e l’altra, ha apostrofato una delle ospiti tacciandola di essere una mangiapane a tradimento, approfittatrice, arrivista.. tutto con un mezzo sorriso sulle labbra, ma con tono crescente ed immensamente imbarazzante..
gelo di un attimo, lei che sorride mordendosi la lingua, la fidanzata di lui che cerca di minimizzare..e stop tutti i commensali tornano a preferire il cibo a questa scena madre inaspettata…
non so perchè vi stia raccontando questa esperienza tanto triste, forse per condividere il seguente pensiero: ma perchè la maggior parte delle persone si sente in dovere o in obbligo di far pubblici i propri pensieri più sporchi, immorali, imbarazzanti? perchè costoro sentono la necessità di condividere le proprie personalissime sentenze di impiccagione magari durante una cena tra presunti amici? aspettassero almeno il dessert…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: